Ortodonzia

Perché è importante?

 

…..

Ortodonzia

NELLA FASE DI CRESCITA GUIDA E CORREGGE LO SVILUPPO OSSEO DELLA MASCELLA

PREVIENE L’INSORGENZA DI UNA NON CHIUSURA DEI DENTI

RIPRISTINA LA CORRETTA CHIUSURA E CONSENTE UNA MIGLIORE ESTETICA DEL SORRISO

La terapia prevede l’utilizzo di apparecchi mobili e/o fissi che vengono applicati in tempi,in modi e in tipi diversi a seconda del caso clinico. Il paziente, bambino o adulto, viene inquadrato, da un punto di vista diagnostico, dopo una visita con un dentista specializzato, un’analisi delle strutture ossee e dentali (esame cefalometrico) sulla base di esami radiologici e uno studio di modelli in gesso riproducenti la bocca del paziente.  

La terapia mobile viene eseguita in fase di crescita ed agisce con diversi tipi di apparecchi sulle ossa mascellari e del palato guidando un loro corretto sviluppo, e su lingua e mucose per consentire una normale funzionalità della bocca correggendo eventuali abitudini scorrette (dito in bocca, suzione del pollice, lingua fra i denti).  Importante è intercettare quanto prima un problema di tipo ortodontico o, nel caso di sviluppo osseo, di tipo ortopedico – ortodontico in  modo da evitare l’insorgenza di problematiche più serie e che possano comportare terapie più complesse, fastidiose per il paziente e con un risultato meno soddisfacente.

La terapia fissa è eseguita con l’utilizzo di attacchi che vengono applicati sui denti e con vari tipi di apparecchi che possono essere usati o meno, a seconda del caso, in una determinata fase del trattamento.

È sempre consigliato far visitare i bambini già dai 5 anni di età, quando iniziano a sostituire i primi denti di latte, in modo da prevenire e curare possibili carie ed individuare possibili problemi di carattere ortodontico e di crescita delle ossa della mascella e della mandibola.

…. 

 

 

….