Igiene, Estetica e Conservativa dentale

Perché è importante?

 

…..

Igiene

PREVIENE LA PERDITA DEI DENTI PROTEGGENDO DALLA CARIE E DALLE MALATTIE DI GENGIVA E OSSO

La pulizia dentale (o ablazione) consiste nella eliminazione del tartaro che si accumula sopra e sotto il margine gengivale dei denti, in particolare nella zona linguale degli incisivi inferiori. Il tartaro è la placca batterica calcificata dai sali presenti nella saliva, quindi la sua formazione dipende sia dalla quantità di placca presente in bocca sia dalla qualità e quantità della saliva. L’ablazione viene eseguita con punte ad ultrasuoni o strumenti manuali che vanno a disgregare gli accumuli di materiale mineralizzato.

Corregge la forma dei denti, migliora il colore , rende bello il sorriso. Viene eseguita una lucidatura con pasta per profilassi, la quale consente di rendere la superficie dentale più liscia e quindi meno attaccabile dalla placca. E infine si procede ad uno smacchiamento con polvere di bicarbonato, che con un apposito strumento viene spruzzata con elevata pressione sulle superficie dei denti in modo da rimuovere macchie, in particolare provocate dal fumo e dal caffè.

Estetica

 MIGLIORA IL COLORE DEI DENTI RENDENDO PIU’ BELLO IL SORRISO 

Il trattamento estetico di sbiancamento dentale consiste nell’applicazione sulla superficie dei denti più comunemente visibili nel sorriso (dieci superiori e dieci inferiori, da secondo premolare destro a secondo premolare sinistro) di un gel a base di perossido di idrogeno al 37%, un agente sbiancante la cui azione è aumentata dall’esposizione alla luce di una lampada a led. Penetrando in maniera non aggressiva, il principio attivo migliora il colore dei denti in maniera assolutamente naturale. Il trattamento prevede una o eventualmente due sedute della durata di circa 30 – 40 minuti ciascuna, può essere ripetuto non prima di 6 mesi ed è generalmente sconsigliato solo ai soggetti che presentano un’elevatissima sensibilità dentale.

Conservativa

CURA LA CARIE E L’INFIAMMAZIONE DEL NERVO DEL DENTE PREVENENDONE LA PERDITA

CONSENTE, CONSERVANDO I DENTI, DI AVERE UNA CORRETTA MASTICAZIONE ED UNA PIACEVOLE ESTETICA DEL SORRISO

Otturazione

Prevede la rimozione della carie con strumenti manuali e meccanici, la completa pulizia della cavità risultante con medicamenti antisettici ed il suo riempimento con del materiale resinoso detto composito, scelto del colore che più si avvicina alla tonalità naturale, il quale viene fatto aderire al dente tramite un meccanismo chimico.

 Devitalizzazione

E’ eseguita quando la carie penetra in profondità raggiungendo ed infiammando in maniera irrimediabile il nervo. E’ necessaria, quindi, l’asportazione del nervo con strumenti manuali e meccanici e la sua sostituzione con un materiale plastico, detto guttaperca. Questa, in forma di piccoli e sottili coni, viene riscaldata e va a sigillare l’interno e l’apice della radice del dente, eliminando così il dolore dovuto all’infiammazione del nervo, salvando il dente da una sua inevitabile asportazione e prevenendo, in una elevata percentuali di casi, una successiva infezione.

…. 

 

 

….